fbpx
Logo EVOLUTI 2023

Il Social Media Manager, il consulente del settore Web

Questa figura di cui ormai  sentiamo parlare ogni giorno, è colui che, all’interno di un’azienda, si occupa della gestione dei Social Media, ossia i tanti agognati social che tutti utilizziamo (Facebook, Instagram, Linkedin, Pinterest, Twitter, Telegram). E’ una figura creativa e strategica, che deve essere in grado di trovare una soluzione e mettere in campo le cosiddette “SOCIAL SKILLS”. Possedere uno smartphone, essere digitalmente attivo e saper gestire i profili social personali, non rende specialisti del settore.

Ma cosa fa, in pratica, un Social Media Manager?

Possiede una quantità molto ampia e variegata di competenze, e oltre a postare contenuti all’interno di pagine create ad hoc sui principali canali di comunicazione di cui abbiamo appena parlato, il Social Media Manager ha il compito di gestire in maniera efficace la pagina affidatagli, coinvolgendo e aumentando la “fanbase”; crea e gestisce una community, e genera traffico in entrata (con like, condivisioni, followers). 

Deve saper moderare i commenti, e saper leggere gli insights per trovare soluzioni su come ottimizzare il raggiungimento degli obiettivi delle pagine a lui commissionate. Queste e molte altre sono le attività che un operatore specializzato si trova spesso a gestire da solo, o meglio ancora come diremmo oggi, in modalità “multitasking”.

Deve inoltre possedere le competenze tecniche necessarie per sviluppare il marketing e la pubblicità alle pagine social collegate.

 Potremmo semplificare questa gestione in 5 macropunti:

  • Business Plan: Pianificazione, sviluppo e definizione degli obiettivi
  • Gestione del brand: sviluppo del marchio e aumento della sua visibilità
  • Web Content: creazione dei contenuti
  • Generazione di lead e vendite: aumento del traffico in entrata
  • Moderazione: Creazione, gestione della community e controllo commenti pagine

Il Social Media Manager lavora come dipendente o collaboratore  all’interno di agenzie di comunicazione, di agenzie di web e digital marketing o come freelance, esperto in social media management. Non dimentichiamo però che la libera professione ha i suoi pro e i suoi contro: offre autonomia, ma richiede molta flessibilità, con orari di lavoro molto variabili.

L’attività del Social Media Manager è collegata anche alle attività di Blogging e Seo. Deve essere in grado di pianificare il proprio calendario editoriale, programmando ad hoc l’uscita dei post sulle piattaforme, attraverso l’utilizzo di tool specifici; deve assicurarsi di poter rispondere a tutti i commenti e i messaggi, o settare risposte automatiche che comunicano la ricezione del messaggio, così da non tralasciare mai l’attenzione e la cura dei propri followers.

Decidere di destinare un determinato budget per incaricare un Social Media Manager, è una soluzione aziendale che sta prendendo sempre più piede nel mondo digital. Sempre più imprese riescono ad individuare i propri obiettivi aziendali, e pianificano una digital strategy eseguita da una persona competente. Attraverso il Social Media Manager riescono ad individuare i punti su cui lavorare e migliorare il rendimento della propria attività: il traffico del sito web e i suoi visitatori, la forza o la debolezza del proprio marchio, la scarsa reputazione online.

Come si può diventare un Social Media Manager: 

Un passaggio sicuramente fondamentale, come per ogni lavoro specializzato che si rispetti, è la formazione. Investire in corsi, webinar e partecipare ad eventi, leggere libri e blog sul tema, sicuramente aiuta a conoscere questo vastissimo mondo. 

Anche i tirocini formativi sono molto importanti, per mettere in pratica le basi imparate durante la teoria. Fare gavetta e apprendere quanto più possibile da chi possiede più esperienza, diventano trampolino di lancio per immergersi completamente nel Marketing Digitale. 

E infine, provare e riprovare. Aprire una pagina facebook piuttosto che un account instagram, permettono di continuare a formarsi in campo e fare esperienza. Perchè alla conoscenza di questo ruolo e delle sue capacità, non c’è mai fine. 

Il Social Media Manager infatti, una volta pianificato ed elaborato il contenuto, avrà il compito di ascoltare, osservare e rispondere. 

Il suo compito più difficile? Coinvolgere SEMPRE il suo pubblico.

Come un attore, durante il suo spettacolo teatrale. 

 

[button title=”Scopri le nostre soluzioni” link=”https://www.evoluti.net/soluzioni/” target=”_blank” align=”” icon=”” icon_position=”” color=”#80cc28″ font_color=”#231f20″ size=”2″ full_width=”” class=”” download=”” rel=”” onclick=””]
[button title=”Richiedi una consulenza gratuita” link=”https://www.evoluti.net/contattaci-media-agency/” target=”_blank” align=”” icon=”” icon_position=”” color=”#80cc28″ font_color=”#231f20″ size=”2″ full_width=”” class=”” download=”” rel=”” onclick=””]

progresso di lettura

categorie

cerca fra gli articoli

gli ultimi articoli

seguici sui social

evoluti è al tuo fianco

Dai una svolta alla tua immagine digitale.

COSA STAI ASPETTANDO?

Contattaci per una consulenza gratuita

[]
1 Step 1

Richiedi Informazioni 

Cliccando "Invia" Dichiaro di aver letto e accettato la Privacy Policy.
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder